Riforma della Giustizia: approvato il disegno di legge per migliorare l'efficienza del processo civile.

20 dic
Il Consiglio dei Ministri, nella seduta dello scorso 17 dicembre, ha approvato, su proposta del Ministro della Giustizia, un disegno di legge delega al Governo, collegato alla legge di stabilità 2014, recante disposizioni per l’efficienza del processo civile, la riduzione dell’arretrato, il riordino delle garanzie mobiliari, nonché altre disposizioni per la semplificazione e l’accelerazione del processo di esecuzione forzata.
Dure critiche sono state espresse sia dal C.N.F. sia dall'O.U.A. in relazione alla scelta del Governo di non coinvolgere l'Avvocatura nella redazione di un progetto di riforma che la vede coinvolta in prima linea.
Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito del Consiglio Nazionale Forense.
Web, grafica & servizi - Makeadv.it