Nuovo Codice Deontologico Forense: il C.N.F. invia la prima bozza ai Consigli degli Ordini Circondariali.

21 dic
Il Consiglio Nazionale Forense ha reso noto di aver approntato una bozza che prevede la modifica al Codice Deontologico Forense, a seguito della riforma avvenuta con legge 31.12.2012 n. 247.
La bozza del nuovo codice si compone di 73 articoli, raccolti in 7 distinti titoli (il codice deontologico vigente è composto, invece, soltanto da 60 articoli, suddivisi in 5 distinti titoli).
Il nuovo codice presenta significative novità rispetto a quello vigente, tra le quali si segnalano:
- i doveri dell'avvocato nel processo (
titolo IV );
- i rapporti dell'avvocato con le istituzioni forensi (
titolo VI).
- nuove e più puntuali sanzioni disciplinari in caso di violazione delle norme codicistiche.
Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito del Consiglio Nazionale Forense.
Web, grafica & servizi - Makeadv.it